rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Terracina

Furto e ricettazione, arresti domiciliari per un giovane 26enne a Terracina

Gli agenti del Commissariato hanno dato esecuzione all'Ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Roma che dispone la detenzione domiciliare per il giovane. Arresto convalidato, invece, per il 21enne che era evaso

Domiciliari per un giovane di 26 anni di origini marocchine a carico del quale risultano diversi procedimenti penali essendosi reso responsabile di reati contro il patrimonio per furto aggravato e ricettazione nonché per delitti contro la P.A. 

Nella giornata di ieri gli uomini del Commissariato di Terracina hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Roma che dispone nei suoi confronti la detenzione domiciliare.

“Il Tribunale - spiega la Questura in una nota - ha ritenuto che tale misura possa far fronte alle esigenze di prevenzione del condannato che dovrà scontare un residuo di pena di 11 mesi e 27 giorni”.

Inoltre nella mattinata di ieri è stata celebrata l’udienza di convalida dell’arresto a carico del 21enne  pregiudicato evaso dagli arresti domiciliari e rintracciato dagli uomini della Squadra Anticrimine nel corso di mirati servizi di prevenzione e controllo a pregiudicati. 

Il giudice del tribunale di Latina ha convalidato l’arresto. Il 21enne è stato di nuovo sottoposto agli arresti domiciliari dove dovrà permanere in forza dell’ordinanza già disposta a suo carico per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto e ricettazione, arresti domiciliari per un giovane 26enne a Terracina

LatinaToday è in caricamento