Ruba in un ristorante, rincorso da un dipendente viene poi arrestato

I fatti a Gaeta; in manette un giovane di 22 anni che ha rubato un orologio all'interno del locale sul lungomare. Scoperto dal dipendente è stato rincorso e poi arrestato dalla polizia prontamente intervenuta

E’ accusato di furto il giovane di nazionalità romena di 18 anni arrestato nella giornata di ieri dalla polizia a Gaeta. Secondo una ricostruzione degli agenti del locale commissariato il ragazzo, dopo essere entrato nel noto locale sul lungomare, “La Saliera”, si è impossessato di un orologio poggiato sopra un frigorifero di uno dei collaboratori, che ha assistito a tutta la scena. La vittima del furto accortosi di quanto stava accadendo, ha cercato di rincorrere il giovane ladro. Allentata nel frattempo la polizia, è giunta sul posto riuscendo a bloccare il 22enne. Arrestato il ragazzo sarà processato con il rito direttissimo, ed è stato anche fotosegnalato dopo essere stato trovato privo di documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento