Cronaca

Entrano a scuola di notte per rubare dai distributori, i carabinieri li trovano nascosti in un armadio

E' accaduto ad Aprilia alla scuola Matteotti di via Respighi. I militari sono intervenuti intorno alle 3 quando i due giovani, appena 20enni, erano ancora dentro e cercavano di nascondersi. Entrambi arrestati in flagranza di reato

Si sono introdotti nella notte all'interno dell'edificio scolastico Matteotti di via Respighi, ad Aprilia, con l'intento di rubare il denaro contante dei distributori automatici di caffè e bevande. Ma i due ragazzi, uno di Roma e l'altro di nazionalità rumena, appena 20enni, sono stati sorpresi e sono finiti in manette.

I carabinieri della stazione di Aprilia sono intervenuti intorno alle 3, poco dopo alcune segnalazioni arrivate al 112. All'arrivo dei militari, i due giovani hanno cercato di nascondersi in un'aula, chiudendosi dentro un armadio, ma sono stati scoperti e immediatamente arrestati in flagranza di reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano a scuola di notte per rubare dai distributori, i carabinieri li trovano nascosti in un armadio

LatinaToday è in caricamento