Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Furto nella notte all'istituto Rosselli, ladri intercettati dai carabinieri e arrestati

I due, entrambi residenti a Cisterna, hanno rubato all'interno della scuola il contenuto dei distributori automatici e due computer

Sono stati intercettati dai carabinieri poco dopo aver messo a segno un furto ai danni dell'istituto scolastico Rosselli. L'arresto nella notte, intorno alle 4, ad Aprilia. I militari della sezione radiomobile, nel corso di un servizio di controllo contro i reati predatori, hanno fermato un'auto sospetta con due persone a bordo, entrambi italiani residenti a Cisterna. 

I due avevano appena perpetrato un furto nella scuola Rosselli di via Carroceto. Sono entrati all'interno dell'istituto forzando una porta e una volta dentro hanno divelto i distributori automatici di bevande portandone via tutto il contenuto. I due hanno poi preso due computer portatili di proprietà della scuola, insieme alla somma di 190 euro e sono poi fuggiti scappati.

Proprio durante la fuga in auto però sono stati intercettati dai carabinieri con la refurtiva.Nell'abitacolo c'erano anche diverse arnesi da scasso utilizzati per entrare all'interno della scuola. Entrambi sono stati quindi arrestati per furto aggravato, danneggiamento in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alternate o grimaldelli e verranno processati per direttissima nelle prossime ore. Si tratta di R.T, originario di Alessano, e di F.D., 35enne nato a Seezze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella notte all'istituto Rosselli, ladri intercettati dai carabinieri e arrestati

LatinaToday è in caricamento