Furto sotto l’ombrellone, prende una borsa e scappa: subito rintracciato dai carabinieri

Denunciato un ragazzo di 19 anni a Borgo Sabotino. Aveva nascosto la borsa sperando di non essere scoperto

Furto sotto l’ombrellone sulla spiaggia di Latina. I carabinieri di Borgo Sabotino hanno denunciato un ragazzo di 19 anni di origini albanesi subito rintracciato dopo il colpo. 

E’ accaduto nella giornata di ieri, martedì 6 agosto. Dopo la segnalazione per il furto di una borsa nei pressi di uno stabilimento, i militari sono intervenuti confondendosi tra i bagnanti ed hanno iniziato a percorrere la battigia nella speranza di trovare l’autore del colpo. 

A circa un chilometro di distanza hanno notato un ragazzo che corrispondeva alla descrizione fornita dalla vittima che si aggirava con fare sospetto e hanno deciso di fermarlo per controllarlo. 

Il giovane ha ammesso il furto della borsa che, nella speranza di non essere individuato, aveva nascosto poco lontano nella convinzione di farla franca se non ne fosse stato trovato in possesso in caso di controllo e di poterla recuperare in un secondo momento. 

La borsa recuperata, con all’interno documenti, telefono, portafoglio e la somma di 55 euro, è stata riconsegnata al proprietario, mentre il ragazzo è stato denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento