rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Formia

Furto in uno stabilimento balneare a Formia, 48enne in manette

L'uomo, dopo aver forzato una vetrata ha fatto irruzione nello stabilimento "Centro Velico Vindicio" per poi rubare l'incasso. Bloccato durante la fuga dai carabinieri

E’ stato bloccato dai carabinieri durante la fuga dopo il colpo messo a segno in uno stabilimento balneare a Vindicio: così nella notte un uomo di 48 anni di Formia è finito in manette con l’accusa di furto aggravato, danneggiamento e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

L’uomo, già sottoposto all’obbligo della misura della sorveglianza speciale, dopo aver forzato una vetrata, ha fatto irruzione all’interno dello stabilimento “Centro Velico Vindicio” in via Scipione per rubare dalla cassa i 550 euro che vi erano contenuti.

Poi la fuga interrotta dall’intervento dei carabinieri, in quel momento impegnati in un servizio di controllo del territorio, che lo hanno bloccato mentre tentava la fuga.

Durante la perquisizione personale i militari hanno poi rinvenuto un cacciavite di grosse dimensioni e la somma rubata. Il 48enne è stato ristretto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in uno stabilimento balneare a Formia, 48enne in manette

LatinaToday è in caricamento