Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Latina Lido / Via Lungomare

Rubano maxi schermo e amplificatori in uno stabilimento

A Latina i carabinieri fermano due romeni, sospettati di essere gli autori del furto. Si tratterebbe di due stranieri che lavorano come custodi in un altro chiosco, vicino a quello preso di mira

Attrezzatura elettronica portata via da uno stabilimento sul lungomare di Latina. Ingenti i danni del furto consumato all'interno di un'attività della Marina. Ieri mattina, al momento di aprire il suo chiosco, il titolare si è reso conto della spiacevole sorpresa ed ha allertato la sala operativa del 112.

I ladri, nel cuore della notte, sono riusciti a portare via casse, amplificatori e un maxi schermo.

In poche ore i militari del nucleo operativo e radiomobile sono riusciti a raccogliere elementi che li hanno messi sulle tracce di due stranieri. La loro posizione è ora al vaglio, il magistrato dovrà confermare o meno il fermo.

Si tratterebbe di due stranieri che lavorano come custodi in un vicino stabilimento. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano maxi schermo e amplificatori in uno stabilimento

LatinaToday è in caricamento