Cronaca Aprilia

Aprilia, ruba cosmetici in un supermercato: arrestata 27enne

Finisce in manette una nomade che era scappata da campo rom: nasconde la merce trafugata nelle tasche dei pantaloni, ma la titolare del negozio se ne accorge e allerta i carabinieri

Mette in tasca alcuni cosmetici rubandoli dagli scaffali di un supermercato, convinta di farla franca. Ma la titolare dell’esercizio commerciale capisce tutto e chiama i carabinieri. Così è finita in manette una donna di 27 anni, colta sul fatto ieri in un negozio di Aprilia.

Nel giorno dell’Immacolata i carabinieri del reparto territoriale di Aprilia hanno dunque arrestato una pregiudicata di origine romena, che si era allontanata da un campo nomadi della provincia di Roma. La giovane è accusata di furto aggravato.

La ventisettenne ha tentato di trafugare alcuni prodotti cosmetici rubati dal supermercato. Nei pantaloni aveva nascosto la refurtiva, il cui valore si aggira sui 105 euro. La titolare ha subito chiamato i carabinieri, che sono giunti sul posto, hanno arrestato la donna e hanno restituito la refurtiva ai responsabili dell’esercizio commerciale.

Per la ragazza arrestata, dopo le formalità di rito, il magistrato di turno ha disposto gli arresti domiciliari presso il campo nomadi dove risiede, in attesa della celebrazione del processo per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, ruba cosmetici in un supermercato: arrestata 27enne

LatinaToday è in caricamento