Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Furto in un supermercato, scoperta schiaffeggia la vigilanza: arrestata

L'episodio a Cisterna; la donna scoperta a rubare prodotti scolastici forzando il dispositivo antitaccheggio, ha poi picchiato l'addetta alla vigilanze. Per lei sono scattate le manette

Saranno stati la crisi e il caro-libri di quest’anno ad averla spinta a compiere il furto, finito però con il suo arresto. La donna, infatti, è stata sorpresa mentre tentava il colpo all’interno di un supermercato di Cisterna e ai suoi polsi sono subito scattate le manette

Intorno alle 21 di ieri sera la ladra si è introdotta all’interno del centro commerciale dove ha cercato di rubare prodotti scolastici forzando il dispositivo antitaccheggio.

Dopo essere stata scoperta, però, nel tentativo di provare una fuga, ha prima schiaffeggiato l’addetta alla vigilanza e poi strattonato un uomo, provocando ad entrambi delle lesioni.

L’intervento dei carabinieri del locale comando stazione ha posto però fine alla fuga della donna che è stata arrestata, mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in un supermercato, scoperta schiaffeggia la vigilanza: arrestata

LatinaToday è in caricamento