Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

Colpo sventato a Terracina, ladri in fuga: spari durante l’inseguimento

La polizia ha avvistato due banditi che stavano per mettere a segno un furto in un'abitazione del centro. I malviventi sono fuggiti a piedi: durante l'inseguimento la polizia ha esploso alcuni colpi in aria

Colpo sventato questa mattina in centro a Terracina dove si sono vissuti momenti di paura.

Sorpresi dagli agenti del locale commissariato, i due malviventi si sono dati alla fuga; durante l’inseguimento che ne è seguito, la polizia ha esploso alcuni colpi di pistola in aria, a scopo intimidatorio.

Tutto è accaduto intorno alle 10 di questa mattina in una zona centrale della cittadina sul litorale pontino. Secondo una primissima ricostruzione, pare che i due banditi stessero per mettere a segno un furto in un’abitazione.

Ma qualcosa nei loro piani è andato storto: i ladri, sorpresi dal proprietario di casa, sono stati costretti a desistere; nel frattempo, però, sono stati avvistati dalla polizia che in quel momento passava sul posto. A quel punto i malviventi sarebbero scappati a piedi riuscendo, dopo una breve colluttazione con gli agenti, a far perdere le loro tracce; durante l’inseguimento, e per indurre i due a fermarsi, i poliziotti hanno così esploso in aria alcuni colpi di pistola. Istituiti posti di blocco per rintracciare i fuggitivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo sventato a Terracina, ladri in fuga: spari durante l’inseguimento

LatinaToday è in caricamento