Tentano il furto in una villa ma vengono accerchiati dalla polizia: due uomini arrestati

Uno dei ladri è stato riconosciuto dal proprietario di casa: era l'ex giardiniere

Hanno tentato il furto in un'abitazione in via Bassianese, a Latina, ma sono stati scoperti e bloccati dagli agenti della squadra volante della Questura di Latina. Intorno alle 18 di ieri, lunedì 8 ottobre, gli agenti sono intervenuti in una traversa di via dei Monti Lepini dove era stato segnalato un furto. In particolare, sul posto erano state segnalate due persone sospette che avevano parcheggiato l'auto dietro alcune sterpaglie e tentavano di scvalcare il muro di cinta della casa. 

Gli agenti della volante, arrivati tempestivamente sul posto, hanno circondato l'immobile chiudendo tutte le possibili vie di fuga ai maviventi. E i ladri in effetti, ormai accerchiati, hanno gettato una grossa cesoia e una tanica di benzina all'esterno della recinzione e hanno poi scavalcato per darsi alla fuga. All'esterno però hanno trovato gli equipaggi della Volante pronti ad attenderli. 

I due uomini sono stati quindi bloccati e arrestati. Il proprietario di casa ha constato che era stata forzata la serratura del portone e rotto il lucchetto di un magazzino di pertinenza della villa. L'uomo ha poi riconosciuto una delle persone fermate dai poliziotti: un suo ex giardiniere. Il bottino trafugato nella villa è stato quindi restituito e i due ladri sono stati condotti in Questura e identificati. Si tratta di un cittadino rumeno di 36 anni e di un italiano di 34. Il primo è finito ai domiciliari nella sua casa di Cisterna, il secondo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissimo che si terrà domani in tribunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento