Gaeta, cambio al vertice della Guardia Costiera: arriva il comandante Giorgi

Lascia dopo due anni alla guida del compartimento il comandante Andrea Vaiardi. Oggi la cerimonia

Ha avuto luogo questa mattina, 28 giugno, la cerimonia di passaggio di consegne del capo del compartimento marittimo e Comandante della Capitaneria di porto di Gaeta. Il comandante Andrea Vaiardi, dopo oltre due anni alla guida del compartimento di Gaeta, ha così, ceduto l’incarico al capitano di Fregata Federico Giorgi proveniente dalla Capitaneria di porto di Viareggio.

cambio capitaneria gaeta 2-2

Nel suo discorso di commiato il comandante Vaiardi ha ringraziato tutte le autorità e i colleghi delle forze di polizia, poi ha rivolto un ultimo sentito ringraziamento al proprio personale, sottolineando l’importanza del ruolo e della condivisione degli obiettivi. La cerimonia di cambio di comando,alla presenza del direttore marittimo del Lazio – Capitano di Vascello Vincenzo Leone – ha visto inoltre la partecipazione del prefetto di Latina Maria Rosa Trio e delle massime autorità militari, civili e religiose della provincia pontina.

Nella piazza dedicata al Corpo delle Capitanerie di porto, luogo della cerimonia, dopo la pronuncia della formula di riconoscimento con la quale è stato investito ufficialmente del nuovo incarico, il comandante Giorgi ha espresso il proprio orgoglio per il nuovo incarico a capo della Guardia Costiera di Gaeta, assunto con l’obiettivo di mantenere l’autorità marittima al centro di tutte le attività connesse agli usi civici e legali del mare.

"Massimo sarà l’impegno - ha dichiarato il comandante Giorgi - a proseguire nel rapporto eccellente di reciproca collaborazione istituzionale, in tutte quelle attività congiunte che si renderanno necessarie per fornire una pronta ed efficace risposta all’utenza ed accrescere il senso di fiducia e di prossimità tra Istituzioni e cittadini". Toscano d’origine, Giorgi proviene da Viareggio dove ha lasciato l’incarico di comandante in seconda della locale Capitaneria di porto. La precedente esperienza lo ha visto impegnato come Ccmandante dell’Ufficio Circondariale marittimo di Porto Santo Stefano (dal 2008 al 2010). Laureato in Giurisprudenza, il neo apo del compartimento marittimo ha svolto successivamente a Roma l’incarico alle dirette dipendenze del comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento