Gaeta, labrador imprigionato sugli scogli salvato dai vigili del fuoco

E' accaduto il giorno di Ferragosto lungo la Flacca in località Torre Viola

Era rimasto incastrato su un scoglio, collegato alla terraferma solo da una piccola passerella. E' la disavventura capitata a Lilly, un bellissimo cane di razza labrador, che ieri, 15 agosto, è stato salvato dai vigili del fuoco a Gaeta, lungo la Flacca, in località Torre Viola.

L'animale, sentendosi in difficoltà nel passare sulla passarella, si era intimorito ed era rimasto immobilizzato sullo scoglio. Non facili le operazioni di recupero da parte del personale dei vigili del fuoco in quanto il cane era di taglia medio grande. Dopo una attenta valutazione, la squadra è riuscita a tranquillizzare e riportare il labrador dai suoi proprietari. Poi Lilly si è prestata alla foto di rito con la squadra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

Torna su
LatinaToday è in caricamento