menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta la fuga al controllo dei carabinieri, arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale

Il 20enne di Gaeta è stato trovato in possesso di hascisc e cocaina già suddivisa in dosi

Un 20enne è finito in manette a Gaeta per spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto questa mattina quando i carabinieri della locale tenenza, nell’ambito di alcuni servizi di controllo del territorio volti a contrastare l’attività di spaccio, hanno fermato il ragazzo per un controllo. Lui però ha cercato di scappare.

Inseguito da militari dell’Arma è stato raggiunto e fermato: la perquisizione effettuata dapprima su di lui e successivamente nella sua abitazione ha consentito di rinvenire 4 grammi di hashish e 51 grammi di cocaina, opportunamente occultata e già suddivisa in dosi.

La droga è stata sottoposta a sequestro e il ragazzo posto agli arresti domiciliari con le accuse di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento