Gaeta, ispezioni dei carabinieri: denunce, sequestri e multe

Controllati esercizi pubblici e strade. Sanzionato il titolare di un locale per irregolarità nell'assunzione del personale

Denunce e multe a Gaeta da parte dei carabinieri e diversi i sequestri operati dai militari. Nel corso di verifiche sul territorio sono state denunciate due persone, un 34enne di Napoli e un 40enne di Formia, entrambi fermati sul lungomare Caboto alla guida delle rispettive auto e trovati con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Per entrambi è stata riitirata la patente mentre i veicoli sono stati affidati a persone idonee alla guida. Nello stesso contesto operativo sono state segnalate inoltre alla Prefettura cinque persone per uso personale di sostanze stupefacenti. 

Controllati e sanzionati anche un 57enne e un 49enne di Napoli, sorpresi mentre praticavano pesca subacquea di notte senza avere  il segnale galleggiante. A loro carico è scattato il sequestro dell'attrezzatura da pesca e e quello di circa 3 chili di pescato. Ispezioni e verifiche anche presso gli esercizi pubblici, che hanno portato a scoprire irregolarità nell'assunzione dei lavoratori in un locale di Serapo. 

Il bilancio complessivo è di 58 veicoli fermati, 87 persone identificate, 13 multe elevate, due veicoli sequestrati, sei persone sottoposte a perquisizione, due patenti di guida ritirate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento