rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Gaeta

Gaeta, sicurezza sul lavoro: cantieri edili nel mirino dei carabinieri. Denunce e sanzioni

L’attività di controllo ha interessato cinque cantieri impegnati nella costruzioni di villette a schiera. Due denunce; elevate multe per circa 3mila euro

I cantieri edili sono finiti nel mirino dei carabinieri a Gaeta nell’ambito di servizi finalizzati ad accertare il rispetto delle norme in materia di sicurezza sul lavoro. Una serie di controlli sono stati effettuati nella giornata di ieri, giovedì 24 gennaio, dai militari della locale Tenenza, insieme ai colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Latina, ai tecnici della direzione territoriale del lavoro del capoluogo ed alla polizia locale. 

Cinque sono stati i cantieri edili, impegnati nell’edificazione di villette a schiera a Gaeta, che sono stati controllati. 

Al termine dell’attività sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria l’amministratore unico della ditta operante, con sede legale nella provincia di Caserta, ed il coordinatore per l’esecuzione dei lavori del cantiere; entrambi sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Nello stesso contesto è stato sanzionato amministrativamente il titolare firmatario dell’impresa individuale impegnata nell’attività di pittura edile: durante i controlli è stato accertato l’impiego alle proprie dipendenze di un lavoratore  “in nero”, senza essere stato preventivamente assunto. Complessivamente sono state elevate sanzioni per un importo di 3.000 euro ed accertate quattro violazioni penali punite con ammende. In totale sono state ispezionate tre aziende e controllati 11 lavoratori.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaeta, sicurezza sul lavoro: cantieri edili nel mirino dei carabinieri. Denunce e sanzioni

LatinaToday è in caricamento