Gaeta, pattuglie dei carabinieri sulle strade: denunce e sanzioni agli automobilisti

Il bilancio di due giorni di controlli straordinari sul territorio. Raffica di perquisizioni

Sono scattati tra domenica 15 e oggi i controlli dei carabinieri a Gaeta, che hanno portato alla denuncia a piede libero di due persone. Si tratta di un 22enne di Esperia, provincia di Frosinone, che è stato fermato in auto e sottoposto ad accertamento etilometrico che ha evidenziato un tasso pari a 1,24. E di un 30enne di Teverola, Caserta, che si trovava in una struttura ricettiva di Gaeta ma risultava sottoposto alla misura cautelare della libertà vigilata e dell'obbligo di permanenza a San Prisco. Multato guida in stato di ebbrezza un giovane automobilista di 27 anni, al quale è stata anche ritirata la patente di guida.

Nello stesso contesto sono stati complessivamente fermati dai militari 24 veicoli, identificate 42 persone di cui cinque gravate da precedenti di polizia, elevate sette contravvenzioni per violazioni al Codice della strada, ritirate due patenti, effettuate nove perquisizioni personali, veicolari e domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

Torna su
LatinaToday è in caricamento