rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
I controlli della polizia / Gaeta

Trovano un portafoglio e tentano un prelievo con la carta: sorpresi dalla polizia

Due uomini, già noti per i loro precedenti, sono stati scoperti dagli agenti della polizia proprio mentre cercavano di portare a termine l'operazione in un ufficio postale

Detenzione e indebito utilizzo di strumenti di pagamento elettronici. E' questa la denuncia scattata a carico di due pregiudicati di Gaeta, di 51 e 43 anni, individuati dagli agenti del commissariato di polizia nell'ambito di capillari attività di controllo del territorio. Il 17 ottobre scorso, intorno alle 19, gli agenti della squadra volante, percorrendo Piazza Carlo III, hanno notato i due uomini che stazionavano in modo sospetto davanti allo sportello postamat dell'ufficio postale.

L'intuizione di controllarli si è rivelata giusta. I poliziotti infatti li hanno riconosciuti come soggetti già noti per i rispettivi precenti. In quel momento sono stati sopresi a utilizzare una carta di credito elettronica che, in seguito alle verifiche effettuate, è risultata smarrita poco prima da una donna. La titolare, contattata, ha riferito infatti di aver smarrito il portafoglio e la relativa carta di credito e ha sporto denuncia al commissariato.

I due uomini, bloccati dagli agenti proprio mentre cercavano di portare a termine il prelievo di denaro fraudolento, sono stati denunciati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovano un portafoglio e tentano un prelievo con la carta: sorpresi dalla polizia

LatinaToday è in caricamento