Un coltello a serramanico e un bastone sfollagente nascosti in auto: denunciato un 20enne a Gaeta

La perquisizione dei carabinieri è scattata nell'ambito di un servizio di controllo. Gli oggetti trovati nel veicolo sono stati sequestrati

In auto nascondeva un coltello e uno sfollagente. A Gaeta i carabinieri della tenenza locale, nell'ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno denunciato un 20enne per porto di armi e oggetti atti ad offendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno fermato il giovane alla guida della propria auto e hanno perquisito l'abitacolo trovando un coltello a serramanico della lunghezza di 17 centimetri e un bastone sfollagente. Gli oggetti erano occultati nella portiera del veicolo e sono stati immediatamente posti sotto sequestro per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento