Gaeta, furto in un’abitazione: i due ladri riconosciuti grazie alle telecamere

Un uomo e una donna denunciati dai carabinieri; rubati attrezzi per un valore di 1000 euro

Sono stati identificati grazie alle telecamere e ora sono accusati del furto messo a segno in un’abitazione a Gaeta: si tratta di un uomo di 68 anni e di una donna di 54 anni del luogo. 

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della locale Tenenza. Il colpo è stato messo a segno all’interno dell’abitazione di un 59enne della Città del Golfo da cui sono stati rubati attrezzi vari per un valore di circa 1000 euro

L’uomo e la donna sono stati riconosciuti proprio grazie alle telecamere del circuito di videosorveglianza e per loro è scattata ora la denuncia in stato di libertà per furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento