rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Gaeta

Un uomo gambizzato per debiti di droga: arrestati i due estorsori

I due uomini individuati grazie a un'attività investigativa condotta dal commissariato di polizia e dagli investigatori della squadra mobile

Un pregiudicato di 41 anni e il suo complice di 52 sono stati arrestati a Gaeta dagli agenti della squadra mobile di Latina in collaborazione con il personale dei commissariati di polizia di Gaeta e Fondi. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del tribunale di Latina Giorgia Castriota su richiesta del procuratore aggiunto Carlo Lasperanza e del sostituto procuratore Marco Giancristofaro.

I due uomini sono ritenuti responsabili del ferimento a colpi di arma da fuoco di un 50enne, per costringerlo a saldare un debito di droga, e sono accusati anche dei reati di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco, detenzione e spaccio.

Le attività di indagini avviate dagli agenti di Gaeta e dagli investigatori della squadra mobile di Latina hanno consentito di accertare che la vittima doveva saldare un debito di mille euro. Era stato quindi attirato in una trappola nell'abitazione di uno dei due uomini e il più giovane ha sparato colpendolo alle gambe. Il 41enne lo scorso 30 ottobre era già stato arrestato a Gaeta perché aveva disatteso l'obbligo di soggiorno nel comune di Fondi e aveva raggiunto il territorio di Gaeta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un uomo gambizzato per debiti di droga: arrestati i due estorsori

LatinaToday è in caricamento