Fiamme sul Monte Dragone a Gaeta, distrutti 20 ettari di macchia mediterranea e bosco

L'incendio divampato ieri pomeriggio e domato all'alba di oggi. Sul posto quattro velivoli di vigili del fuoco e Regione

E' durato tutta la notte e ha distrutto oltre 20 ettari di vegetazione tra macchia mediterranea e bosco l'incendio divampato nel pomeriggio di ieri, venerdì 10 luglio, nel Comune di Gaeta località Monte Dragone.

Sul posto sono intervenuti per le operazioni di spegnimento da terra una squadra dei vigili del fuoco supportata da volontari di Protezione Civile e con il contributo di due Canadair dei vigili del fuoco e due elicotteri antincendio della Regione Lazio. I quattro velivoli sono stati coordinati da un dos VVF Aib  (ex Corpo Forestale dello Stato).

Durante la notte l'incendio ancora attivo è stato continuamente monitorato dalla squadra vigili del fuoco di Gaeta, impossibilitata ad operare inquanto impervia la zona percorsa dal fuoco. Ppoi, all'alba di oggi un Dos ed un elicottero della Regione Lazio sono riusciti a portare finalmente a termine la difficile operazione di spegnimento del gigantesco rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento