menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'anziano vittima della prima rapina

L'anziano vittima della prima rapina

Rapine agli anziani: scoperta una seconda vittima nel sud pontino

Nella rete del malvivente caduta anche una donna di 86 anni di Itri. Prima, il colpo a Gaeta ai danni di un 84enne

Emergono nuovi sviluppi sulla rapina all'anziano consumata a Gaeta nei giorni scorsi. Dopo l'arresto di un 40enne napoletano, bloccato e rintracciato dai carabinieri della sezione radioobile della compagnia di Formia è stato accertato un altro colpo. Quando il malvivente è stato fermato dai militari, è stato trovato in possesso anche di una seconda collana d'oro, oltre alla refurtiva già sottratta a un 84enne.

Le indagini avviate hanno consentito di ricostruire il percorso del rapinatore che, dopo aver scippato e rapinato l'anziano a Gaeta, prima di essere fermato dai carabinieri, si era spostato a Itri, dove aveva individuato la sua seconda vittima: una donna di 86 anni, dalla quale si è fatto consegnare la catenina in oro che indossava con il pretesto di lucidarla. In quel frangente ha però trattenuto l'oggetto in oro e riconsegnato alla donna un involucro vuoto. 

All'individuazione della seconda vittima si è arrivati grazie al contributo dei militari della stazione e dei vigili urbani di Itri. La signora ha poi sporto denuncia e la sua catenina le è stata restituita. Le prove a carico dell'uomo, ora rinchiuso in carcere a Cassino, si aggravano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento