rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il fatto / Gaeta

Degenera la lite per un parcheggio: giovane colpito con un cric finisce in ospedale

E’ accaduto nella serata del 1° maggio sul lungomare Caboto a Gaeta. Indagini dei carabinieri per risalire all’aggressore

E’ presto degenerata una lite scoppiata nella sera del 1° maggio a Gaeta terminata con un ragazzo finito in ospedale dopo essere stato colpito con un cric.

I fatti sono avvenuti nella serata della Festa dei Lavoratori sul lungomare Caboto dove, scattato l’allarme, sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere la vittima, un giovane originario di Cassino ma residente a Formia, e i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, l’aggressione è maturata al culmine di un litigio nato fra il giovane ed un altro uomo per motivi legati ad un parcheggio. Subito dopo, l’aggressore è scappato facendo perdere le proprie tracce mentre all’arrivo sul posto i sanitari del 118 hanno trovato solamente il ragazzo ferito, fortunatamente non in maniera grave, e che soccorso è stato poi trasportato all’ospedale Dono Svizzero di Formia con un codice giallo.

Sono ora in corso le indagini affidate ai carabinieri che dovranno ricostruire quanto accaduto e risalire all’identità dell'aggressore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degenera la lite per un parcheggio: giovane colpito con un cric finisce in ospedale

LatinaToday è in caricamento