Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

La nave scuola dell’Istituto Nautico, divenuta il simbolo della città, ha rotto gli ormeggi. Sindaco Mitrano: "Un triste risveglio"

E’ Gaeta una delle città che pagano le più pesanti conseguenze della notte di maltempo che si è abbattuta anche sulla provincia di Latina. Il forte vento, infatti, ha causato non pochi danni e disagi in diverse zone del territorio pontino. 

Uno su tutti ha colpito i cittadini di Gaeta: il forte vento e la mareggiata hanno infatti fortemente danneggiato “La Signora del Vento”, la nave scuola dell’Istituto Nautico Giovanni Caboto. Divenuto ormai uno dei simboli della città, il veliero ha rotto gli ormeggi per finire nei pressi dei cantieri navali. 

Le foto della nave da questa mattina stanno facendo il giro del web; anche se ancora da quantificare sembrano ingenti i danni riportati dal veliero. "È stato un triste risveglio" ha commentato il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano attraverso la sua pagina Facebook "La Signora del Vento, un gioiello della nostra comunità scolastica e non solo, ridotta in queste condizioni dal maltempo. Ho sentito poco fa la Dirigente scolastica Maria Rosa Valente alla quale ho espresso vicinanza a nome di tutta la città di Gaeta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le verifiche della Guardia Costiera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento