Gaeta, litiga con gli operai e li minaccia con l'accetta: denunciato

E' accaduto nella giornata di ieri. L'uomo è uscito fuori di casa con un'accetta tagliacarne

Minaccia aggravata commessa con armi e porto abusivo di arma da taglio. Con queste accuse un 56enne di Gaeta è stato denunciato dai carabinieri. Nella giornata di ieri, 14 giugno, una chiamata al 112 ha segnalato un acceso diverbio scatenato per futili motivi. Protagonisti della lite alcuni privati cittadini. Oggetto del contendere erano invece probabilmente alcun lavori all'interno di un condominio della cittadina.

Nel corso della lite l'uomo ha preso in casa un'accetta tagliacarne e ha brandito l'arma minacciando due operai della ditta che stava effettuando i lavori nella palazzina in cui lo stesso 56enne risiede. L'uomo è stato bloccato e denunciato dai militari mentre l'accetta che aveva con sé è stata sottoposta a sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento