Gaeta, minaccia i carabinieri e colpisce con un pugno l’auto di servizio: arrestato

L’uomo, un 37enne, in stato di alterazione aveva telefonato al 112 minacciando di commettere reati se non fosse intervenuta una pattuglia delle forze dell’ordine

Un uomo è stato arrestato a Gaeta per resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato. I fatti sono accaduti oggi, domenica 23 giugno. 

L’uomo, un 37enne di Spigno Saturnia, in evidente stato di alterazione psichica-alcoolica ha chiamato la centrale operativa minacciando di commettere reati se non fosse intervenuta una pattuglia delle forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Tenenza, insieme ai colleghi dell’8° Reggimento Carabinieri Lezio. 

Al loro arrivo il 37enne ha dato in escandescenza e, senza un apparente motivo, ha minacciato i militari colpendo con un pugno l’auto di servizio e un’altra parcheggiata lungo la strada. Poi ha tentato di colpire anche i carabinieri che sono riusciti a bloccarlo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrestato, dopo le formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo che è stato fissato per domani mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento