rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il caso / Gaeta

Anziana sola e bloccata in casa chiede aiuto al 113: i poliziotti le preparano la cena

Un gesto di solidarietà e aiuto concreto è arrivato ieri sera dal personale della volante del commissariato di Gaeta nei confronti di una donna di 87 anni che non poteva prepararsi il pasto da sola

Era sola a casa, non era riuscita a mettersi in contatto con i suoi figli e non poteva cenare. Un'anziana donna di Gaeta nella tarda serata di ieri ha chiesto aiuto alla centrale operativa del commissariato di polizia che ha immediatamente inviato una pattuglia della squadra volante nell'abitazione. Gli operatori si sono messi in contatto con la donna, di 87 anni, autosufficiente ma impossibilitata a prepararsi i pasti da sola a causa della patologia da cui è affetta.

Gli agenti, dopo aver accertato che non era necessario richiedere l'intervento del personale sanitario, hanno deciso di provvedere e di aiutarla: un poliziotto si è dunque messo ai fornelli e ha iniziato a cucinare per lei, mentre un altro agente si è adoperato per rintracciare la figlia che si trovava a Roma per motivi di lavoro e che è riuscita ad arrivare in tempo per assistere la donna durante la cena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana sola e bloccata in casa chiede aiuto al 113: i poliziotti le preparano la cena

LatinaToday è in caricamento