rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Gaeta

Ragazzo autistico aggredito e rapinato del cellulare: arrestata una donna

I fatti risalgono allo scorso febbraio. La donna è stata individuata nel corso delle indagini dei carabinieri della tenenza di Gaeta

Un'ordinanza di custodia cautelare è scattata a carico di una donna di 33 anni di Gaeta, ritenuta responsabile dei reati di rapina aggravata, lesioni personali e minacce. Il provvedimento cautelare è stato emesso dall'autorità giudiziaria sulla base delle risultanze investigative acquisite nel corso delle indagini effettuate dai carabinieri della tenenza di Gaeta. 

I fatti risalgono allo scorso mese di febbraio. I militari hanno accertato che la donna ha avvicinato un ragazzo di 19 anni affetto da autismo, lo ha minacciato e aggredito fisicamente e poi gli ha sottratto il telefono cellulare. Per il giovane si è reso necessario fare ricorso alle cure mediche. 

La donna è stata quindi arrestata in regime di domiciliari nella sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo autistico aggredito e rapinato del cellulare: arrestata una donna

LatinaToday è in caricamento