rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
I soccorsi / Gaeta

Rocciatori bloccati su una parete a picco sul mare: salvati dai vigili del fuoco

L’intervento presso la Montagna Spaccata a Gaeta: i due ragazzi, fermi su un terrazzamento di roccia, recuperati con l’ausilio di un elicottero

Momenti di paura per due rocciatori rimasti bloccati sulla Montagna Spaccata a Gaeta dove si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco che li hanno tratti in salvo anche con l’ausilio di un eliccottero.

Tutto è accaduto nella mattinata di eri, sabato 29 gennaio, quando i vigili del fuoco sono stati allertati in seguito alle segnalazioni giunte al Numero Unico di Emergenza. Subito si è mobilitata la squadra partita dal distaccamento di Gaeta che ha raggiunto la Montagna Spaccata constatando la presenza di due rocciatori in difficoltà su una parete a picco sul mare.

I soccorsi con l'elicottero del vigili del fuoco ai due rocciatori - Il video

Quando sono giunti gli uomini del 115 infatti i due ragazzi, entrami della provincia di Frosinone ed entrambi in buone condizioni fisiche, erano fermi su un terrazzamento di roccia a circa 80 metri dal punto più vicino al personale di soccorso.

Vista la peculiarità della zona si è reso necessario l'intervento del Drago VF 140 proveniente dal reparto volo dei vigili del fuoco di Ciampino. Il velivolo poco dopo ha provveduto con gli elisoccorritori a recuperare con il verricello uno per volta i ragazzi, per poi calarli in zona sicura vicino al personale a terra per i soccorsi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocciatori bloccati su una parete a picco sul mare: salvati dai vigili del fuoco

LatinaToday è in caricamento