menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva fatto acquisti con banconote false, identificato e denunciato a piede libero

Il 26enne di Gaeta incastrato dalle riprese della videosorveglianza dei negozi. Continua la ricerca del complice

A marzo scorso, in piena emergenza Covid, aveva spacciato soldi falsi presso alcuni negozi di Gaeta ed era stato denunciato dai titolari delle attività commerciali, oggi è stato individuato e denunciato a piede libero dagli agenti  del locale Commissariato che, dopo accurate indagini e l'analisi delle banconote da parte degli esperti della Banca d'Italia, sono riusciti ad identificarlo.

Si tratta di C.F., 26 anni, con alcuni precedenti penali  che, insieme ad un complice ancora non individuato  ha effettuato acquisti pagando con euro falsi in almeno tre occasioni. Gli accertamenti hanno consentito di incastrarlo anche grazie alle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza ed ai riconoscimenti fotografici eseguiti dalle vittime, che lo hanno riconosciuto senza ombra di dubbio.

Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Cassino e la sua abitazione è stata sottoposta a perquisizione, mentre le banconote false sono state sequestrate.

Le indagini per individuare il complice, comunque, proseguono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento