Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

La tragedia questa mattina presso la scuola nautica della Finanza. L'uomo è stato soccorso ed è poi morto all'ospedale San Camillo di Roma

La scuola nautica di Gaeta

E' morto un finanziere di 46 anni in servizio alla scula nautica della Guardia di Finanza di Gaeta. La tragedia si è consumata questa mattina all'interno della caserma, quando il militare si è sparato un colpo con la sua pistola di ordinanza. Le sue condizioni sono apparse subito disperate, tanto da rendere necessario l'immediato trasferimento all'ospedale San Camillo di Roma a bordo di un elisoccorso. 

Pochi istanti dopo l'arrivo però il militare è deceduto. Sembra ormai accertato che si sia trattato di un gesto volontario, una nuova tragedia tra le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: in provincia sono 147 i nuovi casi. Altri tre decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento