Gaeta: sversamento di gasolio nelle fogne, compromesso il funzionamento del depuratore

I fatti questa mattina: l'incidente provocato dalla rottura di una conduttura, ora si quantificano i danni. L'assessore: "a breve le operazioni di bonifica"

Un grave problema ambientale si è verificato questa mattina a Gaeta a causa della rottura di una conduttura della Società Fantasia Petroli. Tale incidente ha causato lo sversamento di gasolio all'altezza della Peroni Pompe spa.

Attorno alle 12 l'assessore all'ambiente Iolanda Mottola si è recata in via Mandolesi per svolgere un sopralluogo e cercare soluzioni rapide per fronteggiare il problema. Sul posto si sono recati vigili del fuoco, polizia municipale, protezione civile, carabinieri e polizia, tecnici di Acqualatina e dell'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio.

I tecnici dell'Arpa, dopo un sopralluogo tecnico, hanno rilevato che la sostanza oleosa è penetrata anche nelle fognature fino a raggiungere e compromettere la funzionalità del depuratore.

Mentre si stanno quantificando i danni, l'assessore Mottola annuncia che "a breve inizieranno le operazioni di bonifica dell'arteria che, si presume, debbano durare per quasi una settimana, periodo in cui via Mandolesi resterà chiusa fino al ripristino delle condizioni ottimali di sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento