Gaeta e Terracina: controlli a tappeto sul litorale pontino nel week end

L’attività dei carabinieri: denunce e segnalazioni, riscontrate anche diverse violazioni al codice della strada. Controllati oltre 100 veicoli ed identificate 150 persone

Raffica di controlli nel fine settimana da parte dei carabinieri sul litorale pontino. Le attività hanno interessato in particolare i territori di Terracina e Gaeta

Controlli a Terracina

Nel corso dei servizi, da venerdì 29 a domenica 31 marzo, un 19enne del posto è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato trovato in possesso, nel corso di perquisizioni personale e veicolare, di 4,4 grammi di hashish. Deferito anche un 41enne di Monte San Biagio per guida senza patente: al volante anche senza assicurazione è rimasto coinvolto in un incidente con feriti. Sequestrato anche il mezzo. 

Durante l’attività in strada i carabinieri hanno controllato 72 veicoli e 80 persone; effettuati anche 22 accertamenti etilometrici. Sono state elevate 8 contravvenzioni, ritirate due carte di circolazione e decurtato 45 punti sulle patenti. Due mezzi sono stati sottoposti a fermo amministrativo. 

L’attività a Gaeta

Analoga attività da parte dei carabinieri anche tra sabato e domenica scorsi a Gaeta. Un giovane di 31 anni residente a Castelforte è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica, dopo essere stato trovato al volante con un tasso alcolemico superiore ai limiti previsti dalla legge. Per lui anche il ritiro della patente. Segnalato invece alla Prefettura, per uso personale di sostanze stupefacenti, un 30enne di Torre del Greco, in provincia di Napoli, trovato in possesso, durante un controllo, di 0,30 grammi di cocaina. Contestata poi la violazione al codice della strada, per guida con targa straniera, ad una donna di 43 anni di origini bulgare ma residente a Gaetan sorpresa a circolare alla guida di veicolo avente targa straniera a lei intestato. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo e la carta circolazione ritirata.

Il bilancio dell’attività dei carabinieri nella Città del Golfo, parla di 47 veicoli controllati e di 62 persone identificate, 7 delle quali gravate da precedenti di polizia. Sono state elevate 4 contravvenzioni e ritirata una patente di guida; due veicoli sono stati sottoposti a sequestro. Infine sono stati controllati anche 3 esercizi pubblici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento