rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Terracina

Gambizzato sul lungomare di Terracina, arrestato un 31enne

La vittima, un uomo di 37 anni, ferita alla gamba con un colpo di pistola nel tardo pomeriggio di ieri. In manette per lesioni personali aggravate un giovane di Sonnino, rintracciato al termini di indagini lampo dei carabinieri

Arresto lampo dei carabinieri che qualche ora dopo l’agguato al 37enne ferito con un colpo di arma da fuoco nel tardo pomeriggio di ieri a Terracina, hanno identificato e rintracciato il presunto responsabile.

Si tratta di un giovane di 31 anni di Sonnino, in manette ieri sera e accusato di lesioni personale aggravate.

Le immediate indagini avviate dai militari, diretti dal capitano Margherita Anzini, hanno permesso in breve tempo di risalire al responsabile dell’episodio avvenuto nei pressi del lungomare di Terracina.

Erano intorno alle 18 di ieri quando il 37enne, mentre si trovava su una strada che conduce sul litorale, è stato raggiunto da un colpo di pistola alla gamba sinistra esploso da un uomo poi fuggito via. Soccorso presso il locale ospedale ha riportato lesioni che sono state giudicate guaribili in 30 giorni.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri la vittima e il 31enne avrebbero avuto prima una discussione per motivi passionali.

Arrestato il giovane di Sonnino è stato poi trasferito presso la casa circondariale di Latina. Durante gli accertamenti e le prime fasi delle indagini la pistola ancora non è stata ritrovata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambizzato sul lungomare di Terracina, arrestato un 31enne

LatinaToday è in caricamento