Gelato Festival in Olanda, l’apriliano Rullo ad Amsterdam

Il maestro gelatiere pontino Monsuè Rullo da venerdì 8 a domenica 10 agosto parteciperà alla tappa estera del tour che celebra le origini italiane del gelato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Monsué Rullo sbarca in Olanda con Gelato Festival® Amsterdam. Il maestro gelatiere laziale sarà ad Amsterdam da venerdì 8 a domenica 10 agosto per la terza tappa estera del tour che celebra le origini italiane del gelato. L’appuntamento in Museumplein (ingresso libero, orario 11-20) è la terza trasferta in Europa e la dodicesima tappa del tour dedicato all’alta qualità del gelato italiano. 

Monsuè Rullo, (Monsuè Gelati esagerati-Aprilia) già vincitore nelle tappe di Napoli, Senigallia e Norimberga ripropone a grande richiesta il gusto La grande bellezza (nocciola variegato con nocciole pralinate) e un inedito, la Crema alle rose. Il gelatiere laziale avanza come un rullo compressore, con l’entusiasmo e la fantasia nel creare gusti sempre nuovi.

In gara con Rullo ci saranno selezionati maestri gelatieri dall’Italia per una gara di creatività senza precedenti. Durante la tre giorni i maestri si sfideranno a colpi di originalità, sapienza artigiana e ingredienti di prima scelta per conquistarsi il favore della giuria tecnica e i voti del pubblico. Ecco gli altri sfidanti: Giampiero Burgio (Gelateria Gippino-Lastra a Signa, Firenze), dopo gli ampi consensi con il gusto Caruso, propone Abbraccio salato (panna cotta, caramello salato, wafer croccante al cioccolato) e Black Orange (cioccolato variegato all’arancia), mentre Fabrizio Fenu (Gelateria Centrale-Marrubiu, Oristano) vincitore del titolo di Migliore Gelatiere d’Italia 2014 nella prima tappa di Gelato Festival propone un altro gusto dal sapore forte: Bottarga di Marceddì con sedano candito, oltre a una più classica Crema vaniglia. Infine Ilaria Scarselli (La fonte del gelato-Fucecchio, Firenze), unica donna in gara, con il gusto L’olandese, ricotta, arancia e pistacchi e il gelato Montagna italiana con ricotta, frutti di bosco.

In esclusiva per il Gelato Festival Amsterdam il gusto Van Gogh: una leggera crema all'uovo, gialla come i celebri girasoli, con una variegatura di cioccolato fuso e nocciola in ricordo della pipa del pittore. Un'autentica esclusiva di Gelato Festival Amsterdam.

Tante le sorprese per i visitatori: dal laboratorio Buontalenti, dove i gelatieri producono a vista il gelato, al percorso degustazione, dal ricco calendario di Gelato Show Cooking nell’FB Village, ai freschi e originali Gelato Cocktail proposti in collaborazione con Fabbri per l’estate 2014.

Gelato Festival® è la manifestazione che nasce per celebrare le origini italiane del gelato di alta qualità diventato famoso nel mondo. L’invenzione del gelato è attribuita al poliedrico artista fiorentino Bernardo Buontalenti (1536 - 1608) che nel Rinascimento alla Corte de’ Medici servì la prima crema fredda a base di latte, miele e tuorlo d’uovo. Il Buontalenti, Caterina e Ruggeri - Diventato una celebrità assoluta nel mondo il Buontalenti, il laboratorio mobile di gelato artigianale più grande mai costruito e intitolato all’artista rinascimentale che viene ritenuto l’ideatore del dolce freddo (1559), non sarà più solo. Ad affiancarlo da quest’anno, anche Caterina e Ruggeri; la prima ospiterà l’FB Village, l’aula didattica dove si svolgono i corsi Gelatiere per un Giorno e Gelato Show Cooking, l’altro il percorso degustazione di Gelato Festival® e i Gelato Cocktail in collaborazione con Fabbri. Gli sponsor di Gelato Festival 2014 - Fabbri, silver sponsor di Gelato Festival®, proporrà durante le tappe i suoi Gelato Cocktail. Sponsor: Eni e Bravo. Sponsor tecnico di tutto Gelato Festival® 2014 è Clabo Group, azienda di Jesi leader di mercato nel settore degli arredi per la ristorazione e conosciuta soprattutto per le vetrine che espongono il gelato artigianale e che sono perfino nella sede Apple a Cupertino.

Gelato Festival® è ambasciatore del gelato italiano, in questo percorso ha al proprio fianco Expo 2015 e ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Toscana Promozione, al fianco di Gelato Festival in tutte le tappe estere, sarà presente per proporre un gusto di gelato che esalta le eccellenze del territorio toscano: pane e olio.

La Gelato Card® - L’ingresso al festival è gratuito. Chiave d’accesso per Gelato Festival® è la Gelato card che dà diritto a cinque assaggi e a un Gelato Cocktail, il gelato in versione da bere realizzato in collaborazione con Fabbri. La card può essere condivisa tra più persone ed è valida per tutte le giornate del festival. La card permette inoltre di seguire corsi Gelatiere per un Giorno e Gelato Show Cooking nell’Fb Village e di votare il gusto preferito imbucando la scheda nelle urne presenti alle casse, per ottenere un assaggio extra. La card costa 10 euro,  8 euro per gli under 18 e, una volta esaurita, può essere ricaricata: con la ricarica di 7 euro si ha diritto a cinque assaggi ulteriori. Il costo di ogni singolo Gelato Cocktail è di 6 euro.

Le tappe: nel 2014 Gelato Festival® diventa un Eurofestival e grazie al Buontalenti, il laboratorio mobile di gelato artigianale più grande mai costruito, farà tappa in tutta Italia, in Francia, Germania e Olanda.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento