Cronaca Formia

Formia, gioco d’azzardo: a lavoro per la legge di iniziativa popolare

Sono disponibili presso il Comune i moduli per sottoscrivere la legge di iniziativa popolare contro il gioco d’azzardo. Delegata alla Legalità Menanno: “Presto il nuovo regolamento per le sale da gioco”

A Formia si lavora per contrastare il dilagante e preoccupante fenomeno del gioco d’azzardo. Da ieri, infatti, sono disponibili presso il Comune i moduli per sottoscrivere la legge di iniziativa popolare.

Un segno tangibile dell’impegno che l’amministrazione pone contro le ludopatie. Dopo aver aderito al “Manifesto contro il gioco d’azzardo” promosso dalla Scuola delle Buone Pratiche, l’amministrazione è impegnata nella stesura del nuovo regolamento per la disciplina delle sale da gioco.

“Ci stiamo lavorando – spiega la delegata alla Legalità Patrizia Menanno –. Nelle prossime settimane doteremo il Comune di questo indispensabile strumento di regolamentazione”.

“L’impegno degli Enti locali – aggiunge il primo cittadino Sandro Bartolomeo - è importante ma solo un intervento deciso del legislatore nazionale potrà debellare la piaga del gioco d’azzardo a difesa del quale si coagulano potentati forti e radicati. L’amministrazione fa il suo ma è una partita che non possiamo giocare da soli.

C’è bisogno che gli esercenti ci affianchino, che si rendano conto del male che slot ed altri giochi d’azzardo arrecano alle persone, specie i più deboli, come anziani e minori. La vita – conclude - conta più di un guadagno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia, gioco d’azzardo: a lavoro per la legge di iniziativa popolare

LatinaToday è in caricamento