Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Giornata della Memoria ad Auschwitz, studenti visitano il campo di sterminio

Partiti il 23 gennaio, i 340 alunni pontini domenica hanno visitato il campo di concentramento e lunedì 27 gennaio parteciperanno ad Auschwitz alle celebrazioni internazionali della Giornata della Memoria

Entra nel vivo il “Viggio della Memoria” promosso dalla Provincia di Latina che ha permesso a 340 studenti pontini – partiti da Aprilia, Latina, San Felice Circeo, Sonnino, Roccasecca, Roccagorga, Maenza, Prossedi, Cori, Rocca Massima, Bassiano, Norma, Sperlonga, Minturno, Spigno, Itri, Scauri, Fondi e Terracina – di partecipare alle cerimonie internazionali in commemorazione delle vittime dell’Olocausto che si terranno lunedì 27 gennaio in Polonia proprio in quel campo di concentramento di Auschwitz simbolo delle atrocità delle deportazioni naziste.

Partiti lo scorso 23 gennaio dopo le tappe a Vienna e Cracovia, per visitare la cattedrale, la città vecchia, l’università e la piazza del mercato, questa mattina i ragazzi sono arrivati proprio ad Auschwitz dove c’è stata la visita guidata al campo di concentramento.

Il tutto alla vigilia della Giornata della Memoria, lunedì 27 gennaio, infatti, parteciperanno alle celebrazioni previste proprio ad Auschwitz, il momento certamente più significativo e toccante dell’intero viaggio.

CISTERNA – Da Cisterna sono partiti gli studenti delle scuole medie “Plino” e “Volpi”, insieme ai loro insegnanti ed una ristretta rappresentanza del Comune composta anche dall’assessore alle Attività Produttive Adolfo Marini e dal consigliere comunale Emiliano Cerro. Anche quest’anno sarà possibile seguire i ragazzi durante i vari momenti del loro viaggio attraverso la pagina Facebook “Viaggio Pontino della Memoria”.

CORI – Da Cori, Giulianello e Rocca Massima, invece sono partiti 14 studenti delle scuole medie. I ragazzi questa mattina sono stati raggiunti dagli assessori alle Politiche Sociali e all’Ambiente del Comune di Cori invitati dal sindaco polacco Janusz Chwierut in onore di quel rapporto di amicizia e di scambio culturale che lega Cori e O?wi?cim.

LE CELEBRAZIONI A LATINA

LA CONSEGNA DELLE MEDAGLIA AI DEPORTATI PONTINI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Memoria ad Auschwitz, studenti visitano il campo di sterminio

LatinaToday è in caricamento