Giornata Mondiale della Croce Rossa: la bandiera dell'associazione sventola sulla provincia pontina

L'iniziativa in occasione Settimana della Croce Rossa iniziata ieri, lunedì 8 maggio. I vessilli della croce rossa sventoleranno sugli ingressi dei palazzi municipali di Latina e Fornia. Esposta sulla facciata di Palazzo Caetani a Cisterna

Sventola la bandiera della Croce Rossa sui palazzi comunali di Formia, Latina e Aprilia e su Palazzo Caetani Cisterna. L’iniziativa in occasione della Settimana della Croce Rossa iniziata ieri, lunedì 8 maggio. 

FORMIA - La bandiera della Croce Rossa esposta per tutta la settimana all’ingresso del palazzo comunale dopo che l'Amministrazione ha aderito all’iniziativa sostenuta dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani in occasione dell’8 maggio, la Giornata Mondiale istituita per celebrare l'organizzazione umanitaria fondata nel 1863 da Jean Henry Durant. Ieri mattina il sindaco Sandro Bartolomeo ha incontrato i volontari del Comitato Locale Sud Pontino presenziando alla cerimonia di installazione del vessillo. “E’ un segnale del ruolo importante che la CRI svolge ogni giorno ad ausilio dei pubblici poteri – commenta il primo cittadino -, il riconoscimento di un’opera meritoria che intende avvicinare ulteriormente la nostra comunità alle tante iniziative che il movimento conduce al servizio dei più deboli. A Formia abbiamo avuto modo più volte di sperimentare la passione, la professionalità e il senso di vicinanza umana che guida l’azione dei volontari di Croce Rossa. In questa giornata di celebrazioni l’Amministrazione comunale intende esprimere loro il ringraziamento dell’intera città”. 

bandiera_croce_rossa_formia-2

LATINA - Anche a Latina i rappresentanti del Comitato locale della CRI hanno consegnato al primo cittadino Damiano Coletta la bandiera del sodalizio. Un folto gruppo di volontari è stato accolto nel pomeriggio in Comune da sindaco, vicesindaco Paola Briganti, dalle assessore ai Servizi Sociali e alle Politiche Giovanili Patrizia Ciccarelli e Cristina Leggio. Il vessillo sarà esposto dal balcone del Palazzo municipale fino al 14 maggio per onorare la Giornata internazionale della Cri e della Mezzaluna Rossa a cui l’Anci ha aderito. “Abbiamo accolto positivamente l’invito dell’Anci – afferma il sindaco Coletta – riconoscendo alla Croce Rossa italiana e alla nostra organizzazione locale il merito di un lavoro quotidiano di volontariato svolto accanto a chi soffre e a chi ha bisogno. Senza l’instancabile attività sul campo di operatori e volontari anche la nostra azione pubblica nel sociale non sarebbe sufficiente a venire incontro alle esigenze delle fasce più deboli del nostro territorio. L’esposizione della bandiera per l’intera settimana vuole essere anche il ringraziamento della città a tutti i nostri concittadini e le nostre concittadine, giovani e meno giovani, che dedicano tempo ed energie al volontariato e a prestare assistenza a chi è fragile e meno fortunato”.    

CISTERNA - Ieri mattina la delegazione provinciale dell’organizzazione è stata ricevuta dal sindaco Eleonora Della Penna e dall’assessore al Welfare Pierluigi Ianiri. Presenti la delegata territoriale della CRI Lina Merolla, la vice presidente del Comitato Latina Nives Grimaldi, il delegato ai Valori e Principi Lorenzo Munari ed una rappresentanza di volontari cisternesi. Con una breve e sobria cerimonia, avvenuta presso la Sala giunta del Palazzo Comunale, i volontari hanno donato al Comune la bandiera con l’effige della CRI che per tutta la settimana sarà esposta sulla facciata di Palazzo Caetani rivolta verso Piazza XIX Marzo. Proprio sulla piazza centrale della città, nella mattinata di domenica 14 maggio in contemporanea con altre piazze italiane, la delegazione provinciale della Croce Rossa proporrà numerose dimostrazioni pratiche delle diverse attività nelle quali sono impegnati ogni giorno.

bandiera_croce_rossa_cisterna

“Quest’anno la Croce Rossa Italiana ha voluto dedicare la Giornata Mondiale al tema ‘Principi e Valori’ - ha spiegato Lina Merolla, delegata territoriale della CRI - con l’intento di sensibilizzare la popolazione sulle attività e sugli ideali del Movimento, oltre ad alcune nozioni fondamentali per poter intervenire in caso di necessità, spesso riuscendo a cambiare in positivo l’esito di alcuni eventi. Consegnando questa bandiera nelle mani del Primo Cittadino, che la esporrà sulla piazza centrale della città, vogliamo dare un segnale di presenza all’interno della comunità di Cisterna, sempre al servizio dell’altro”. “Anche la città di Cisterna ha ed avrà sempre un debito di riconoscenza con le volontarie ed i volontari della CRI - ha detto il sindaco Eleonora Della Penna - capaci di intervenire tempestivamente ogni volta che ce n’è bisogno, con una passione, una competenza ed una operatività encomiabili. Per tutta la comunità le loro giacche rosse sono un presidio di sicurezza e di solidarietà, il simbolo della forza generata dall’unione tra persone che aiutano persone, sia durante le emergenze più clamorose che nel quotidiano. Grazie a tutti i volontari, Cisterna è loro grata, e domenica sarà con voi in Piazza XIX Marzo ad apprezzare la vostra competenza ed il vostro straordinario amore per la vita”.

APRILIA - È stata affissa sulla facciata della sede municipale di Piazza Roma, e vi resterà fino al prossimo 14 maggio, la bandiera della Croce Rossa Italiana, in occasione della Giornata Mondiale dell’Associazione e delle attività ad essa correlate, che culmineranno proprio la prossima domenica con una manifestazione di piazza. L’Amministrazione Comunale ha accolto l’iniziativa celebrativa dei volontari in segno di riconoscenza della collettività nei confronti di chi tutti i giorni lavora nella direzione della solidarietà e della coesione, arricchendo la comunità apriliana. 

croce_rossa_bandiera_aprilia-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento