A Latina la “Giornata Provinciale del Buon Gioco”, la prima in Italia

Mozione approvata all'unanimità dal Consiglio provinciale. Soddisfazione dal comitato amministratori PD no-slot: "Porteremo le persone in piazza a 'giocare insieme' e a divertirsi in modo sano"

Una “Giornata Provinciale del Buon Gioco” a Latina. Nel corso della seduta di oggi del Consiglio provinciale è stata infatti approvata all’unanimità la mozione sull’“Istituzione della Giornata del Buon Gioca in prevenzione e contrasto GAP” da tenersi ogni anno nella terza settimana del mese di settembre. 

“La penetrazione del mondo del gioco d’azzardo legale e i fenomeni illegali, infatti - si legge in una nota della Provincia di Latina -, sono sempre di più una chiave di lettura anche delle prospettive delle organizzazioni criminali, è quanto emerso dalla relazione della Direzione Investigativa Antimafia”.

Soddisfazione è stata espressa dalle tre rappresentanti del comitato amministratori PD no-slot Zuliani, Paparello, Menanno sostenitrici della proposta. “Siamo soddisfatte che dopo la straordinaria adesione di tanti amministratori del PD della nostra provincia, anche la stessa Amministrazione abbia recepito e fatte proprie le sollecitazioni del nostro Comitato, costituitosi appena due mesi fa - hanno detto -. È il segno tangibile della netta percezione che del problema si ha ai livelli bassi di governo del territorio e ai livelli più alti di governo dello Stato”. 

“Le antinomie vanno risolte. Ciò che per lo Stato è un profitto per le amministrazioni comunali è un danno in termini di proliferare della criminalità, di dissesti familiari ed economici e di spesa per la cura delle ludopatie - proseguono -. Non possiamo accontentarci di ‘riformine’ parziali e schizoidi che non affrontano in maniera organica e risolutiva questo fenomeno deleterio dei nostri tempi. Continueremo su questa strada, utilizzando lo strumento democratico e partecipativo del nostro Comitato, allargando il più possibile alla società civile, per coinvolgere in numero sempre maggiore privati, associazioni, altre forze politiche che condividano il nostro progetto”. 

Intanto cercheremo di utilizzare al meglio questa giornata, prima in Italia, dedicata al contrasto e alla sensibilizzazione, facendo informazione sulle reali probabilità di vincita, sui danni da dipendenza e su come uscirne, una volta avuta consapevolezza della compulsività. Porteremo le persone in piazza a ‘giocare insieme’ e a divertirsi in modo sano. Il nostro obiettivo - concludono Zuliani Paparello Menanno - è di non vedere più anziane pensionate giocarsi in una mattinata la pensione o padri che giocano mentre figli minorenni li attendono. Non vogliamo più sentire di gente che si è indebitata talmente tanto da vendersi la casa o mogli separarsi da mariti che escono la mattina non per cercare un lavoro ma per tentare di risolvere i problemi giocando magari gli ultimi soldi che servivano per comprare latte e pannolini. E ognuno di noi sa che la realtà è esattamente questa”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento