Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

La Giornata della Memoria: tutti in piazza nel ricordo delle oltre 900 vittime della mafia

Il Presidio Libera del Sud Pontino ha organizzato la manifestazione a Terracina che ha visto protagonisti studenti. Studenti che hanno sfilato anche a Latina per dire no alla mafia

La manifestazione a Terracina (fonte foto pagine Facebook Presidio Libera Sud Pontino)

Sono stati ancora una volta i più giovani, che hanno fatto sentire forte la loro partecipazione, i protagonisti della Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

La manifestazione organizzata dal Presidio Libera del Sud Pontino si è svolta questa mattina a Terracina e ha visto sfilare insieme centinaia di studenti che sono stati chiamati in piazza dall’associazione mentre in contemporanea a Foggia si svolgeva la grande manifestazione nazionale e tutti insieme ci si è fermati simbolicamente in piazza Cavour per la lettura dei 970 nomi delle vittime di tutte le mafie. Gli stessi nomi che hanno riecheggiato a Terracina come anche a Latina. 

Terra, solchi di verità e giustizia” il tema scelto quest’anno da Libera per fare da filo conduttore a tutte la manifestazioni che si sono svolte in diverse città italiane; un tema che ci richiama all'importanza delle nostre radici, dell'appartenenza al nostro territorio. E Terracina ha risposto presente: in tantissimi per gridare con forza il no alla mafia e per ricordare tutte le vittime innocenti della mafie; non solo studenti, ma anche liberi cittadini e rappresentanti delle istituzioni. Poi sul palco l’intervento di Marco Omizzolo, giornalista e sociologo di recente vittima dell’ennesimo atto intimidatorio. 

Anche a Latina gli studenti hanno sfilato per le vie del centro, raggiungendo i luoghi simbolo della città come il Parco Falcone Borsellino, perché anche loro, i più giovani, devono essere i veri protagonisti della battaglia a tutte le forme di mafia. Un’appuntamento quello del 21 marzo a cui Latina, e la sua provincia, si fa sempre trovare pronta: come non ricordare la straordinaria manifestazione del 2014 quando in 100mila si sono stretti intorno ai familiari delle vittime della mafia.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giornata della Memoria: tutti in piazza nel ricordo delle oltre 900 vittime della mafia

LatinaToday è in caricamento