Giornate FAI di Primavera, 1600 visitatori nel week end per ammirare i tesori di Cori

Tante le persone che nel fine settimana appena trascorso hanno visitato i luoghi privilegiati selezionati dal Fondo per l'Ambiente Italiano nel centro lepino

Tantissimi i visitatori che nel fine settimana hanno raggiunto Cori per conoscere e ammirare i suoi “tesori”. 

Sono state un successo le due Giornate FAI di Primavera di sabato 25 e domenica 26 marzo; circa 1600 persone hanno visitato i luoghi privilegiati selezionati dal Fondo per l’Ambiente Italiano: il Complesso Monumentale di Sant’Oliva (Chiesa, Chiostro e Convento, oggi sede del Museo della Città e del Territorio) e i due monumenti nazionali, Tempio di Ercole e Oratorio dell’Annunziata. 

In programma c’erano anche passeggiate archeologiche all’interno delle mura poligonali, tra gli altri siti più importanti del paese. Da Piazza della Croce si è risaliti verso l’area del foro (attuale via delle Colonne) e il Tempio dei Dioscuri, passando dalla Chiesa di Santa Maria della Pietà, per poi scendere fino al Ponte della Catena, attraversando il Pozzo Dorico e le Sipportica. Aperta per l’occasione la Chiesa di San Salvatore. 

È la seconda volta che la città di Cori viene inserita dal FAI nel suo evento nazionale, giunto quest’anno alla 25^ edizione. La macchina organizzativa ha impegnato una pluralità di soggetti: la Delegazione FAI Gaeta-Latina; l’Amministrazione comunale; la Direzione scientifica del Museo di Cori; la Pro Loco Cori; la Direzione del Polo Museale del Lazio; la Direzione dell’Annunziata; le associazioni Arcadia, Protezione Civile di Cori, Sbandieratori Leone Rampante e Tres Lusores. 

Gli studenti del Liceo Meucci di Aprilia e del Liceo Artistico di Latina, adeguatamente preparati nelle scorse settimane dagli esperti dell'Arcadia, hanno guidato le visite da perfetti Apprendisti Ciceroni. 

A disposizione dei turisti sono state predisposte apposite navette. Per loro sono stati preparati ottimi menu turistici a base di tipicità enogastronomiche del territorio presso la Trattoria da Metardo, il Ristorante da Checco, il Ristorante Zampi e il Ristorante Sette Camini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento