rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

“Giorniverdi” al Pantanello, alla scoperta di come si muovono gli animali

Terzo appuntamento sabato 15 novembre a partire dalle 15 con l’iniziativa “Giorniverdi al Parco Pantanello: esplorare, conoscere, star bene in natura!”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Dopo una prima conoscenza del Parco Pantanello, seguita dall’esplorazione notturna e dall’escursione alla scoperta delle erbe curative, proseguono, sabato 15 novembre alle ore 15, le esperienze di Giorniverdi.

Questa volta sarà l’occasione per imparare ad osservare e a conoscere i comportamenti degli animali, uccelli, insetti, anfibi e rettili di Pantanello dal modo in cui si muovono in natura, con l’attività “Ma come ti muovi? Il modo di spostarsi di un animale racconta le sue abitudini”. Al termine dell’uscita, infatti, i partecipanti potranno portare via con sé la voglia e la capacità di osservare gli animali in modo più consapevole, la curiosità e il desiderio di approfondire la loro conoscenza.

Le passeggiate e le attività d’interpretazione ambientale del programma “Giorniverdi al Parco Pantanello: esplorare, conoscere, star bene in natura!”, organizzate dalla Fondazione Roffredo Caetani, in collaborazione con l’Agenzia Regionale dei Parchi del Lazio e l’Istituto Pangea Onlus sono gratuite.

I partecipanti a Giorniverdi saranno coinvolti grazie ad attività che stimolano la curiosità e la creatività, con l’obiettivo di suscitare un sentimento di appartenenza nei confronti del parco e di rispetto e conoscenza della sua Biodiversità. Con il programma Giorniverdi la Regione Lazio invita i cittadini di tutte le età a scoprire le aree protette del Lazio tramite passeggiate, incontri, eventi che permettono una fruizione sostenibile di aree preziose e delicate come quella del Parco Pantanello, nel Monumento Naturale Giardino di Ninfa (LT).

Gli operatori dell’Istituto Pangea Onlus, che svolgeranno il ruolo di guide dell’attività in programma, sono interpeti ambientali professionali, in grado di tradurre il linguaggio della natura e coinvolgere i partecipanti nella lettura del paesaggio, raccontandone la storia, i personaggi e le curiosità.

La prenotazione è obbligatoria contattando l’Istituto Pangea Onlus ai numeri: Tel. 0773 511 352 / Mob. 348 36 17 966.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Giorniverdi” al Pantanello, alla scoperta di come si muovono gli animali

LatinaToday è in caricamento