“Storia di una trasformazione”, escursione per Giorniverdi al Pantanello

Sabato 22 novembre alle ore 15 si ripete l’escursione gratuita “Storia di una trasformazione. Un progetto ambizioso ha riportato le zone umide fra i campi di Pantanello"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Sabato 22 novembre alle ore 15 si ripete l’escursione gratuita, “Storia di una trasformazione. Un progetto ambizioso ha riportato le zone umide fra i campi di Pantanello", per ripercorrere insieme la realizzazione del Parco Pantanello, nato da un’idea di Fulco Pratesi, presidente onorario WWF Italia: cento ettari trasformati da azienda agricola a parco che ripropone l’ambiente delle Paludi Pontine, con zone acquitrinose e vegetazione autoctona.

L’escursione fa parte del programma "Giorniverdi al Parco Pantanello: esplorare, conoscere, star bene in natura!", proposto dalla Fondazione Roffredo Caetani in collaborazione con l’Agenzia Regionale dei Parchi e l’Istituto Pangea Onlus.

Con il programma Giorniverdi la Regione Lazio invita i cittadini di tutte le età a scoprire le aree protette del Lazio tramite passeggiate ed incontri, per una fruizione sostenibile di aree preziose e delicate come quella del Parco Pantanello.

Gli operatori dell’Istituto Pangea Onlus, che svolgeranno il ruolo di guide delle attività in programma, sono interpeti ambientali professionali in grado di tradurre il linguaggio della natura e di leggere il paesaggio per raccontarne la storia. I partecipanti a Giorniverdi sono coinvolti nelle attività tramite esperienze che stimolano la curiosità e la creatività, con l’obiettivo di suscitare un sentimento di appartenenza nei confronti del parco e delle sue bellezze, riscoprendo le proprie capacità sensoriali in una dimensione diversa da quella quotidiana.
 

Torna su
LatinaToday è in caricamento