Manifestazione al Ponchielli di Latina per celebrare il Giorno della Memoria

La Prefettura di Latina in collaborazione con il Comune e alcune scuole del territorio ricorda l'Olocausto e consegna delle Medaglie alle famiglie dei deportati pontini nei lager nazisti

Anche la città di Latina si appresta a celebrare il Giorno della Memoria con una iniziativa organizzata dalla Prefettura in collaborazione con l’I.C “Volta” di Latina, il Liceo Artistico Statale di Latina,  l’Ufficio Scolastico Provinciale e il Comune di Latina.

Venerdì 27 gennaio presso il Teatro Ponchielli a partire dalle 10.00 si terrà la manifestazione volta a ricordare le vittime dell’Olocausto: tutti i deportati nei campi di concentramento e le ingiustizie subite durante questa tristissima pagina della nostra storia.

Dopo l’accoglienza dell’orchestra dell’Istituto Volta, saranno consegnate le Medaglie d’Onore ai famigliari dei cinque cittadini pontini deportati nei lager nazisti.
La manifestazione proseguirà con una serie di momenti di riflessione dati dalla lettura, da parte dei ragazzi, di pagine dedicate alla Shoa, al racconto dei tragici ricordi dei sopravvissuti e alla proiezione del documentario Ebrei a Roma di Gianfranco Pannone.

Il programma della manifestazione:

ore 10.00 apertura dell’Orchestra dell’Istituto Comprensivo Volta
- Saluto della dirigente scolastica Claudia Rossi
- Saluto del sindaco di Latina Damiano Coletta
- Messaggio introduttivo del prefetto della Provincia di Latina Pierluigi Faloni
Ore 10.30 I ragazzi leggono la Shoa
Ore 10.45 Momenti di Memoria: i ricordi di chi è tornato
Ore 11.15 consegna delle Medaglie d’Onore CONSEGNA DELLE MEDAGLIE D'ONORE
Ore 11.25 esecuzione del brano La Vita è Bella: orchestra e voce dell’Istituto Comprensivo Volta
Ore 11.30 proiezione del documentario Ebrei a Roma di Gianfranco Pannone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento