Riunione in Prefettura: adottate le misure di sicurezza in previsione del Giubileo

Si è riunito ieri mattina il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza: più controlli nei luoghi interessati dall’evento in provincia di Latina, la Cattedrale San Marco e la Cattedrale di Gaeta. Misure da rispettare anche in occasione di fiere, mercati e manifestazioni pubbliche

Si è riunito ieri mattina in Prefettura il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto Luigi Faloni.

All’incontro hanno preso parte oltre ai vertici delle Forze di polizia, il Vescovo di Latina, il presidente della Provincia, il commissario straordinario del Comune, i sindaci di Gaeta e Sezze, i commissari dei Comuni di Priverno e Terracina, accompagnati dai comandanti delle polizie locali, il comandante dei vigili del fuoco, del 70° Stormo dell’Aeronautica, il comandante della polizia stradale e il dirigente della polizia ferroviaria.

Per il territorio pontino sono state disposte, in via cautelare, le misure di sicurezza e più controlli da adottare in previsione dell’inizio dell’anno giubilare che in provincia di Latina sarà celebrato con l’apertura della Porta santa del Campanile della Basilica Cattedrale di Gaeta il 13 dicembre e il 18 dicembre della Cattedrale di San Marco di Latina.

“Al fine di assicurare le più elevate condizioni di sicurezza – spiegano dalla Prefettura – durante i citati eventi giubilari nonché durante lo svolgimento delle manifestazioni collegate al “Natale di Latina” che inizieranno oggi, 5 dicembre e si protrarranno fino al 6 gennaio sono state altresì predisposte mirate attività a carattere preventivo e di controllo del territorio”.

Il Prefetto ha inoltre richiamato l’attenzione degli amministratori comunali sulla necessità che, in occasione di fiere, mercati, manifestazioni pubbliche e altri eventi connessi alle imminenti festività natalizie, dove sia previsto un consistente afflusso di persone, siano osservate tutte le misure che rendono le manifestazioni sicure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento