Guardia di Finanza, visita a Latina del comandante regionale Lazio Buratti

La visita questa mattina presso il Palazzo “M”, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza Latina, poi il Generale di Divisione ha incontrato anche il prefetto Faloni e il procuratore capo De Gasperis

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Nel corso della mattinata odierna, il Generale di Divisione Bruno Buratti, Comandante Regionale Lazio, si è recato in visita presso Palazzo “M”, sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza Latina.

L’Ufficiale Generale, accolto dal Comandante Provinciale, Col. t.ST Michele Bosco, ha rivolto un indirizzo di saluto al personale in servizio presso tutti i reparti dipendenti del Comando Provinciale Latina, esprimendo la propria soddisfazione per l’impegno profuso nello svolgimento della quotidiana attività a tutela della legalità ed a presidio degli interessi finanziari della comunità pontina, con particolare riferimento agli importanti risultati raggiunti nella lotta all’evasione fiscale ed al crimine economico.

Successivamente, dopo essersi intrattenuto con una rappresentanza di Finanzieri in congedo della Sezione di Latina dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, ha presieduto un incontro di lavoro con gli Ufficiali ed i Comandanti dei Reparti pontini, nel corso del quale il Comandante Provinciale ha illustrato i diversi aspetti caratterizzanti la realtà socio-economica e le maggiori problematiche di carattere operativo, nonché l’azione svolta a tutela dell’economia legale e del corretto funzionamento delle regole di mercato, puntando al recupero delle risorse sottratte al bilancio dello Stato e dell’Unione Europea ed orientata all’aggressione dei patrimoni illecitamente accumulati.

Il Comandante Regionale, stante l’attuale profonda crisi economica che attanaglia il paese, considerato che tutte le categorie economiche (imprese, artigiani e professionisti) sono in grande sofferenza, ha sottolineato la necessità di una sempre maggiore attenzione e sensibilità nei confronti dei contribuenti con i quali le Fiamme Gialle vengono quotidianamente in contatto nelle varie attività di controllo. L’autorità di vertice ha inoltre riaffermato il sentimento di orgogliosa appartenenza di tutti i Finanzieri ad un Corpo che ha sempre operato avendo chiari i valori morali che debbono ispirare l’impegno quotidiano, a fianco dei cittadini e delle istituzioni a presidio della legalità e della sicurezza economico-finanziaria.

Il Generale Buratti nel corso della giornata ha inoltre incontrato per un caloroso saluto il Prefetto di Latina Pierluigi Faloni e il Procuratore della Repubblica di Latina Andrea De Gasperis.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento