rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Guardia di Finanza, il comandante regionale Bruno Buratti in visita a Latina

Il generale è stato accolto dal comandante provinciale Michele Bosco e ha poi presieduto un tavolo tecnico nel corso del quale sono stati illustrati i diversi aspetti della realtà della provincia pontina

Il Generale di Divisione Bruno Buratti, Comandante Regionale Lazio della Guardia di Finanza, si è recato in visita questa mattina presso la sede del comando provinciale della Guardia di Finanza Latina.

Accolto dal comandante provinciale Michele Bosco, ha rivolto un saluto al personale delle Fiamme Gialle pontine, ai delegati degli organi di rappresentanza militare Cocer, Coir e Cobar e all’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

Nel sottolineare ai numerosi presenti l’importanza sottesa alla custodia dei valori e delle tradizioni del Corpo, l’alto Ufficiale ha tenuto ad esprimere la propria soddisfazione per i risultati di servizio conseguiti e per l’impegno profuso da tutti i finanzieri nello svolgimento della quotidiana attività operativa posta a tutela degli interessi economico-finanziari della collettività locale.

II comandante regionale ha poi presieduto un tavolo tecnico a cui hanno preso parte tutti gli ufficiali e i comandanti di Reparto delle articolazioni territoriali pontine, nel corso del quale sono stati illustrati i diversi aspetti caratterizzanti la realtà provinciale e l’azione tesa alla salvaguardia del corretto funzionamento delle regole di mercato e al recupero delle risorse indebitamente sottratte al bilancio dello Stato e dell’Unione Europea mediante l’aggressione dei patrimoni illecitamente accumulati.

Prima del proprio rientro nella Capitale, il Generale Buratti ha voluto proseguire la propria visita recandosi, insieme al comandante provinciale di Latina, presso la compagnia di Fondi dove è stato accolto dal comandante Gianfranco Mozzillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia di Finanza, il comandante regionale Bruno Buratti in visita a Latina

LatinaToday è in caricamento