Grossa falla sulla condotta della Migliara 46, senza acqua in sei comuni

Interruzione dl flusso e disagi per l’intero pomeriggio di martedì 15 dicembre per permettere lavori di manutenzione straordinaria: il guasto riguarda una condotta proveniente dalla centrale delle Sardellane

Sono sei i comuni interessati dall’interruzione del flusso idrico martedì 15 dicembre. A Latina, Pontinia, Sabaudia, San Felice Circeo, Sezze e Terracina mancherà l’acqua dalle 14 alle 20.

L’interruzione si rende necessaria “al fine di permettere importanti lavori di manutenzione straordinaria, che permetteranno di riparare una grossa falla sulla condotta idrica in Via Migliara 46 proveniente dalla centrale delle Sardellane”, fanno sapere da Acqualatina.

Le zone interessate sono:

Latina - Tutto il Comune (ad esclusione di Latina Scalo e Borgo Sabotino); Pontinia – Tutto il Comune; Sabaudia - Tutto il Comune; San Felice Circeo - Zona Bassa del Comune, Borgo Montenero, Via Migliara 58; Sezze - Via Migliara 46; Terracina - Via Colle la guardia I, Via Colle la guardia II;

Acqualatina a fronte di questo disagio, metterà a disposizione della cittadinanza le seguenti autobotti:

In Piazza del Popolo e in Viale N. Paganini (Q4) - Centro Lestrella per Latina; In Piazza Kennedy per Pontinia; In Via Sabaudia presso il Piazzale Commerciale e in Piazza Quattro Ottobre - Località Borgo Montenero per San Felice Circeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

Torna su
LatinaToday è in caricamento