Condizionatore guasto in sala parto, operatori intossicati

Il disagio questa mattina intorno alle 7. Nessuna conseguenza per una donna che aveva appena partorito e per il suo bambino. Hanno invece accusato malori e fastidi medici e ostetriche del reparto che hanno fatto ricorso al pronto soccorso

Un guasto ad uno dei componenti di un condizionatore della sala parto dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina questa mattina, intorno alle 7, ha sprigionato un forte odore acre che causato l’intossicazione di alcuni operatori, tra medici e ostetriche, che hanno dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso dove sono rimasti alcune ore in osservazione.

Gli operatori hanno avvertito un forte odore di bruciato e lamentato irritazione alle mucose. Nessuna conseguenza invece per una donna che aveva appena partorito e per il suo bambino che è stato trasferito al nido. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il disagio, spiega la direzione sanitaria, è durato poco più di un’ora e i tecnici sono stati immediatamente attivati per riparare il guasto. La situazione è poi tornata alla normalità dopo un ricambio dell’aria in tutti gli ambienti interessati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento